Consigli : Exoclick, promuovere offerte CPA Adult

Lavoro da tanto tempo nel mercato adult e, con l’esplosione del mercato mobile adult, ho iniziato anche io a trattare questo mercato. Attraverso questo articolo cercherò di darvi alcuni consigli per ottenere il massimo nel comprare traffico attraverso Exoclick

Quello che ci occorre:

  1. Un’offerta ADULT mobile CPA.
  2. Un account su Exoclick
  3. Banner grafici di dimensioni 300×250
  4. Pazienza e Calma.

 

L’offerta Adult CPA.

Da tempo sono iscritto al network di affiliazione YeahMobi.com. Come sempre su questi network, c’è una sorta di “prassi” per essere approvati. Non temete, se rispondete bene alle domande, avrete accesso. Comunque, se stai leggendo questo articolo (spero) che tu abbia sotto mano un’offerta CPA Adult Mobile.

Exoclick

La fonte di traffico di Exoclick, leggendo in rete, e anche secondo me, è una delle migliori piattaforme per comprare e vendere traffico. Exoclick, mette a disposizione un accurato sistema per ottimizzare al massimo le proprie campagne. Altro, punto a favore che, fà emergere questa piattaforma è lo SmartCPM. Per SmartCPM si intende quanto tu sei disposto a pagare sul tuo concorrente.

Esempio: Se imposti un’offerta massima di 0,30€ ed il tuo concorrente imposta un’offerta di 0,20€, andremo a pagare il 10% in più della sua offerta quindi, il nostro CPM sarà di 0,22€! Bello no?

Andiamo ora ad agire. Step 1

I miei dati sono questi. Io ho una campagna CPA one-click con base UK che ha un payout di $13.5. Inizio a crearmi la campagna su exoclick.

  • Imposto il nome della campagna
  • Scelgo la categoria Adult, ed in particolare seleziono le categorie “generali” perchè appunto la mia offerta CPA è Adult generale. Qualora avete frà le mani un’offerta di Nicchia, andrete a trovare la vostra giusta categoria. Io imposto sempre come “inizio” : Amateurs, Anal, Big Tits, BlowJob, Teen e General.
  • Impostiamo il formato 300×250. Il formato 300×250 è quello più competitivo ma, a mio parere quello che rende di più. Ho provato diverse volte con un 300×100 (adatto al mobile) ma, non mi ha reso un ROI come fà puntualmente il 300×250.
  • Impostiamo il Paese. (Io) Avendo un’offerta UK, imposto United Kingdom.

Step 2 (sempre su exoclick)

Ora è il momento del Targeting. Attraverso questa pagina dobbiamo “filtrare” ancora di più i nostro target. Le impostazioni che dovrete fare in questa sezione, sono proprio in base alla vostra offerta CPA. Rimanendo sempre con esempio la mia (UK). Imposto lingua English, Browsers e Sistema operativo non toccateli, Mobile Carriers impostate come sempre in base alla vostra offerta ed infine, su dispositivi, selezionate cliccando su Add All, tutti quelli Mobile.

Step 3 Configuarazione Del prezzo

Siamo finalmente arrivati al prezzo. E’ arrivato il momento di impostare lo smartCPM. Quindi Pricing Model, Smart CPM. Limite di frequenza: impostiamo per il momento 1 impression per 24 ore. Questo significa che l’utente vedrà 1 sola volta il nostro banner ogni 24. Ho detto per il momento perchè, con 48/76 ore potremmo/dovremmo cambiare questo dato. Impostando 1 impression in 24 ore, non “bruciamo” subito il nostro bugdet senza avere i dati della campagna. Quindi iniziamo piano.

Ora andiamo ad impostare il prezzo. Cliccando su “prezzo minimo” vi esce tutta la tabella dei prezzi. Io cercando traffico UK, il mio prezzo minimo è di 0.15€ CPM ed Imposto 0.22€. Il mio consiglio è quello di non aver “paura” di fare un’offerta. Più scalate le posizioni, più avrete possibilità di fare vendite.

Step 4 Targeting per siti

Per iniziare la vostra campagna vi consiglio di lasciare su RON (tutto il network di exoclick). Per il momento ancora non sappiamo quali sono i siti che hanno la migliore qualità di traffico mobile.

Step 5 Banner

Siamo arrivati al fulcro della nostra campagna. Tutto dipende dai banner. Iniziamo subito con il dire che, il banner devo essere “coerenti” con la vostra offerta. Non mettete banner che raffigurano Ragazze di Colore se, la vostra offerta è sulle Teen (e sopratutto ricordatevi le categorie che avete messo su exoclick). Quindi, caricate 10 banner. Si, avete capito BENE! Fatelo! Vi tornerà davvero utile! Consiglio. Non inserite Banner che si muovono, otterrano un CTR bassissimo e la vostra campagna CPM sarà un fallimento totale. I banner che dovrete utilizzare sono tutti quei banner “statici” che hanno il fake play al centro. Mi ringrazierete per questo consiglio 😉 Ancora meglio se hanno un qualcosa di amatoriale/fatto in casa. Tipo questo :

00f36ed76d37b921c8b41696b1c4bac3

Capito come? Sono sicuro che voi avete già provato a cliccarci sopra. Ora mettetene 10. Ripeto: è importantissimo mettere molti “varianti” di banner.

Step 6 Avanzate e Si inizia!

Siamo arrivati alla conclusione. Per il momento non toccate gli orari di pubblicazione (non abbiamo alcun dato) . Ora è il momento di mandare in approvazione la vostra campagna! Cliccando su “Salva Campagna” abbiamo finito per il momento.

 

Andamento e Ottimizzazione

Basta veramente poco 1-2 ore al massimo 1 giorno per vedere fin da subito l’andamento della vostra campagna. Ecco i miei dati dopo 1 giorno.
dati exoclick

Ho ottenuto 662 clicks, 0.22% di CTR, 300,808 Impressioni, un CPC a 0.07 con un CPM di 0.153. Spesa uguale 46€.12. In quei giorni ho fatto in totale 3 lead e sono praticamento fuori il mio ROI. Andiamo ora ad ottimizzare la nostra campagna.
Nella Dashboard di Exoclick, sulla riga della vostra campagna troverete un bottone delle stats, button-stats, cliccate. Quello è il vostro mondo dove, otterrete preziose informazioni per quanto riguarda la vostra campagna.

Date: avrete la visione completa della vostra campagna.

Paesi: da dove arriva il traffico

Siti Web. Si inizia a lavorare.
In questa sezione troverete tutte le informazioni che riguarda i siti web da dove state comprando traffico. Saranno ordinati per impression ma, cliccando su Clicks o Ctr, andrete a modificare la visualizzazione di questa pagina. Iniziamo.

  1. La prima cosa da fare è andare a “bloccare” cliccando su la X Rossa tutti quei siti che vi stanno mandato un traffico veramente di bassa qualità. Ma come si individuano? Un basso CTR. Si, hai letto bene. La prima cosa da fare è rimuovere tutti quelli siti che non rispecchiano il 0.20-0.25% di CTR. Ecco come ho fatto io:Siti con Basso CTR
    come puoi vedere ho bloccato tutti i siti che non rispecchiavano quella percentuale. Ma perchè l’ho fatto? I numeri parlano chiaro. Il primo sito che vedi in lista, con un CTR bassissimo, mi faceva pagare a click 0,19€! Una somma spopositata se mettiamo a confronto con il secondo sito che, ho pagato ben 71 click a 0.08€ (meno della metà).  Questa operazione può essere lungo e molto noiosa ma è da fare! :) Controllate la lista dei vostri siti e ora andiamo avanti.
  2. Ora andiamo su Variazioni
    In questa sezione troviamo tutti i nostri banner con i relativi CTR. Nel mio caso ecco come ho agito. Molto simile ai Siti Web, anche qui, sono andato a bloccare tutti quei banner che hanno un CTR inferiore allo 0.20%. Ecco la mia lista:
    Schermata 2015-11-17 alle 15.44.52Quelli in verde sono i banner attivi e hanno tutti un buon CTR, quelli in Rossi sono quelli bloccati perchè non rispettavano il CTR. Cliccando sullo STOP, o sul Play puoi effettuare le operazioni di stop e riavvio del banner.
  3. Ottimizzati i banner ora andiamo nella sezione Categoria. Qui troveremo le categorie che abbiamo impostato in precendeza, quando creavamo la campagna. Anche qui come nelle altre due sezioni, andiamo a bloccare quelle categorie che hanno un CTR troppo basso e quindi ci fanno perdere dei soldi. Putroppo qui, non si può bloccare “immediatamente” come prima in Variazioni e Siti Web. QUi, dobbiamo tornare indietro e modificare la campagna. Ci vogliono 2 secondi ma, è una rottura.

Riavvio Campagna

Ok, ora abbiamo ottimizzato la nostra campagna. E’ il momento dei vedere cosa accade. Ta daaa ecco il risultato delle ottimizzazioni.
Schermata 2015-11-17 alle 15.50.25

La linea rossa è quando ho effettuato le ottimizzazioni. Allora andiamo ad analizzare i dati. I giorni seguenti c’è stato un aumento del CTR (0.36%, 0.43 e 0.41) , il CPC medio si è abbassato a (0.043, 0.037, 0.042) e ho fatto 3 vendite (1 all giorno). Secondo voi c’è differenza?
Ecco il mio GOAL:
Schermata 2015-11-17 alle 15.55.23Questo vuol dire che il 30/10 ho speso 46,12€ ed ho fatto 2 vendite. Quindi 23.06€ al di sopra dei $13.5.
Il 31/10 ho sepso 38.71€ ed ho fatto 3 Vendite. Quindi 12.90 ancora troppo sopra ai $13.5
I giorni a seguire dopo le ottimizzazioni come puoi vedere ho speso dai 6.43 ai 5.37, facendo sempre una vendita di $13.5

Ora dopo avere letto questo articolo, ti invito a discutere con me sul mio forum di Social Marketing. Sarà felice di aiutarti dandoti dei consigli. Ti aspetto sul FORUM

2 commenti su questo articolo

  • Roberto 19 gennaio 2016
    Molto bello e dettagliato, sono interessato a svolgere un lavoro cosi, mi puoi spiegare in privato o farmi coaching (a pagamento se necessario) per farmi svolgere questa attività? Grazie, ciao

    Reply

    • Matteo 19 gennaio 2016
      Ciao Roberto, Grazie! Sono davvero felice che ti piaccia il mio articolo. In questo momento non faccio lezioni in privato e/o coaching. Per tutte le domande che ti possono venire in mente, ho creato un forum apposito. Ecco il link: http://ilsocial.marketing/ Attraverso il forum, ti aiuterò senza alcun problema. A presto Matteo

      Reply

Aggiungi Commento

Non Perderti nessun Novità!